Sei quì
Home / Viaggi / Le Marais: perché Parigi è sempre una buona idea!

Le Marais: perché Parigi è sempre una buona idea!

Avete presente quella sensazione di pensare ad una città identificandola subito con un’immagine, un fotogramma o un ricordo?

Ecco! Questo è quello che succede a me quando penso a Parigi.

Per me Parigi non è la Tour Eiffel, non è Montmartre, non è una crêpe gustata in una pâtisserie sugli Champs Élysées. Potrà sembrarvi strano, ma no, per me non è questa, Parigi.

edificio-architettura-paris

La prima volta che ho vistato la capitale francese mi sono sentita DAVVERO a Parigi solo nel momento in cui ho messo piede a Le Marais. Questo quartiere raffinato non solo è il mio preferito in assoluto tra i tanti luoghi più o meno turistici – e meravigliosi – presenti in città, ma è anche quello che mi ha regalato le sensazioni più belle.

Ci siamo piaciuti “a pelle”, come si usa dire, e non ci siamo più lasciati nel senso che a me piacerebbe tanto prendere baracca e burattini e trasferirmi in un appartamento nel cuore di questo splendido posto ma ahimè al momento resta un amore platonico, vissuto a distanza, fatto di pochi ma intensi incontri di tanto in tanto e di moltissimi ricordi splendidi da rivivere ogni volta che torno a trovarlo.

Perché mi piace? Leggete qui e ditemi che cosa ne pensate:

  • E’ a misura di famiglia (di qualunque tipo di famiglia, senza discriminazioni né giudizi e questo mi piace moltissimo!): un piccolo mondo all’interno di una città immensa, che accoglie a braccia aperte chiunque lo attraversi;
  • Le architetture dei suoi edifici e degli hotel particulier ti proiettano indietro nel tempo regalandoti quell’atmosfera rétro che caratterizza fortemente questa zona di Parigi;
  • I suoi giardini, le strade, le boutique, rendono questo luogo piacevole da vivere in ogni stagione, e ti regalano il piacere di concederti rilassanti e lente passeggiate fuori dal caotico andirivieni delle zone più turistiche, con il vantaggio di essere però a due passi dalle principali attrazioni della Ville Lumière;
  • I suoi deliziosi colori pastello, i profumi dei locali di Rue des Rosiers, la bellezza austera e disarmante di Place des Vosges – la più antica di Parigi, risalente al 1612 – i parigini che s’incontrano per strada, i café e le boulangerie tradizionali, qui ogni dettaglio, ogni vicolo, ogni angolo regala suggestioni e sorprese di cui meravigliarsi. E’ un po’ come se la bellezza di Parigi, il suo cuore caldo, la sua autenticità, si fossero concentrati in questo unico luogo;
  • Le soluzioni d’alloggio – hotel o appartamenti – sono favolose e se si cerca bene si possono trovare ottime proposte in termini di qualità dei servizi e di prezzo, naturalmente family friendly;
  • E’ un’ottima base da cui partire per scoprire la città con la garanzia di soggiornare in un quartiere centrale, servito benissimo da qualunque mezzo pubblico, e di sentirsi un po’ parigini, confondendosi tra la gente che cammina per strada, per respirare la vera anima di una delle città più belle al mondo.

paris-place-des-vosges

Vi sembrano valide motivazioni per iniziare a programmare il vostro viaggio a Parigi? Benissimo! Allora perché non approfittarne per una fuga d’autunno a regola d’arte? Parigi, come già detto, è perfetta in tutte le stagioni!

E, visto che ci siamo, ecco anche qualche consiglio sulle soluzioni d’alloggio più family friendly.

Partiamo dal presupposto che se viaggiate con i vostri bambi, il consiglio migliore che mi sento di darvi è quello di optare per un appartamento. Per tre motivi:

  1. E’ la soluzione più economica e vista la posizione centrale e i prezzi degli hotel, non è male risparmiare un pò;
  2. E’ la soluzione che garantisce più libertà d’azione e meno “obblighi” di orari e tempi. Siete in vacanza, in fondo, ed è giusto che possiate gestire tempistiche ed abitudini come meglio credete;
  3. Regala l’esperienza unica di vivere la città da abitante e non da semplice turista e questa cosa, secondo me, non ha prezzo!

Ma andiamo al sodo: dopo un’accurata ricerca su Hotels Combined (se non conoscete questo motore di ricerca, vi consiglio di darci un occhio!) ho trovato queste tre proposte, perfette per un un soggiorno family a Le Marais:

  1. Onefinestay – Le Marais Private Homes: si tratta di una serie di appartamenti ubicati in diverse zone di Parigi, tra cui appunto, il Marais. Sono alloggi di grande qualità, completamente arredati in maniera divina e (come promette il sito ufficiale nella sezione dedicata alle Family Stays) forniti di servizi e plus tutti pensati per le famiglie che viaggiano con i bambini e che cercano un’esperienza di soggiorno davvero speciale in città. Basta selezionare la tua casa preferita – i prezzi sono vari, in base alla tipologia e all’ubicazione dell’appartamento – e il gioco è fatto: avrai la tua casa parigina da sogno, perfettamente adatta ad accogliere anche i tuoi piccoli viaggiatori. Info e prenotazioni qui: https://www.hotelscombined.it/Hotel/Onefinestay_Le_Marais_Private_Homes.htm?a_aid=168710
  2. Ah Paris – Charming Marais Apartment – 140: si tratta di un appartamento con 2 camere, ideale per una famiglia di 4 persone, arredato e completo di cucinotto, lavatrice e tutti i servizi necessari per rendere il tuo soggiorno con i bambini, piacevole e confortevole, inclusa una rete wirless inclusa nel prezzo di affitto. Info e prenotazioni qui: https://www.hotelscombined.it/Hotel/Ah_Paris_Charming_Marais_Apartment_140.htm?a_aid=168710
  3. Apart Inn Paris – Saint Gilles Vosges 6p: è un piccolo appartamento grazioso e moderno, situato all’interno di un edificio dal caratteristico stile “Le Marais”, come mi piace definirlo, dotato di una comoda cucina, una camera da letto matrimoniale e tutto lo spazio per aprire un divano letto in salotto (o aggiungere una culla da viaggio). Se la tua famiglia è composta da tre persone, questa è la soluzione ideale per te, considerando che a due passi c’è anche la fermata metro Bastille che ti porta dritta dritta nel centro di Parigi. Info e prenotazioni qui: https://www.hotelscombined.it/Hotel/Apart_Inn_Paris_Saint_Gilles_Vosges_6p.htm?a_aid=168710

Una ultima dritta: se cercate un itinerario di viaggio breve che includa Le Marais nel vostro percorso di visita, vi consiglio di dare un’occhiata qui: https://viviparigi.it/itinerari/visitare-parigi-in-3-giorni.html. Vivi Parigi è una guida molto utile, precisa, fatta dalle persone per le persone, che vi fornirà un sacco di spunti aggiornati e dettagliati per scoprire luoghi noti e meno noti della capitale francese.

Che cosa aspettate? Bon voyage!

Deborah Croci
Deborah Croci
Viaggiare con i bambini è come salire su una montagna russa di quelle che quando le guardi fanno una paura pazzesca e poi ci sali sopra e scopri che invece è emozionante e divertente come non mai! Qui troverai nuove idee, ispirazioni e proposte originali per organizzare le tue vacanze family. Fatti guidare dalla spontaneità e dalla magia che solo un viaggio con i bambini può regalarti!

Articoli simili

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in magazine.babyguest.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi