Sei quì
Home / Viaggi / Costa Navarino, per una fuga (fuori stagione) in Grecia

Costa Navarino, per una fuga (fuori stagione) in Grecia

Situata in Messinia, la parte Sud del Peloponneso, ospita l’omonimo resort eco-chic e a misura di famiglia che saprà conquistarvi. Con il Mini Club «più bello del mondo», le tartarughe careta-careta e…

Se avessi pensato ad un viaggio in Grecia qualche anno fa avrei immaginato spiagge meravigliose, discoteche e nottate infinite… Ma da quando sono mamma penso ad una Grecia che mette gusto e relax al primo posto. Anche fuori stagione. Perché la Grecia è sempre una bella idea. E, anzi, forse lo è ancora di più in un periodo dell’anno in cui si è già affaticati per gli innumerevoli impegni del quotidiano, i primi freddi, i primi raffreddori… E così, eccomi a spulciare le offerte per un angolo di paradiso che mi aveva già conquistata e che in una notte insonne (o quasi) ho deciso che rivedrò. E per di più presto, prestissimo. Per l’esattezza: domenica! Optando per una fuga ottobrina last minute.

È Costa Navarino, in Messinia, la parte Sud del Peloponneso, dove il turismo sta nascendo proprio in questi anni, anche grazie ai nuovi voli che la collegano direttamente alla vicina Kalamata (meglio conosciuta per la sua produzione pregiata di olio d’oliva). https://www.costanavarino.com

A Costa Navarino c’è l’omonimo resort family friendly: bellissimo, autentico, speciale. È affiancato al più lussuoso Romanos, adatto agli amanti del golf e della tranquillità. Costa Navarino è il resort per eccellenza: tutto è gestito in maniera ineccepibile ed è orientato al relax e al benessere della famiglia. È un resort ecosostenibile e attento all’ambiente che lo circonda. E, fatto da non sottovalutare, in questo periodo dell’anno è più che accessibile fronte prezzi!

È dotato di ben 20 ristoranti. Anche se il mio preferito è Barbouni: situato direttamente sulla spiaggia, è una sorta di chalet, elegante e curato nei minimi dettagli, assolutamente eco-chic. Con una particolarità: è aperto solo a pranzo, perché di notte non è raro che le tartarughe careta-careta vengano a deporre le uova proprio su quella spiaggia… Vale d’estate, ma chissà… Magari c’è qualche ritardataria? 🙂 Altra caratteristica del resort: l’illuminazione è ovunque molto tenue e poco impattante perché non deve infastidire le piccole tartarughe marine.

All’interno del resort c’è anche “IL MINI CLUB” per eccellenza. Nel vero senso della parola: è stato votato come il mini club più bello del mondo! Vi lavorano dei veri professionisti capaci di accogliere i vostri piccoli al meglio e coinvolgerli in innumerevoli attività: dagli sport acquatici ai corsi di golf per bambini, fino ai giochi del piccolo paleontologo. I bimbi vi chiederanno di non portarli via. Ve lo garantisco!

In altre parole la Grecia è sì sempre bella, ma Costa Navarino è un angolo di paradiso che vale la pena scoprire. La sua fama si deve all’armatore Vassilis Konstantakopoulos, capace di trasformare quella che negli anni Settanta era solo una terra desolata in un resort eco-chic unico proprio davanti alla Voidokilia Beach, eletta in passato dal prestigioso magazine Time come «una delle spiagge più belle del mondo»

Una baia dall’acqua trasparente a pochi chilometri da Pylos, fa parte di un’area protetta perché sono presenti molte specie di uccelli, fenicotteri inclusi.

Per chi invece preferisce fare delle escursioni all’insegna della storia e dell’archeologia, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Intorno a Costa Navarino ci sono infatti un antico stadium, un anfiteatro, il palazzo di Nestore dove si narra che Telemaco venne accolto mentre era alla ricerca di suo padre Ulisse e tanti castelli uno più bello dell’altro.

Chi decide di sfidare le alte temperature, con bimbi piccoli al seguito e passeggino, non deve perdere l’opportunità di visitarne almeno uno.

L’ultima volta che siamo stati in questo angolo di paradiso, nell’estate 2018, non siamo riusciti a visitare il Castello di Methoni. Visto da fuori è davvero suggestivo. Contiamo di farlo stavolta! La Fortezza di Methoni presidia il Peloponneso, è delimitata su tre lati dal mare ed è stata la «sentinella» di una delle regioni più importanti e strategiche della Grecia. In passato la fortezza  era il presidio di Venezia che dopo averla occupata la trasformò in una vera e propria città.

Immediatamente vi sentirete immersi nella storia.

Devo aggiungere altro o vi ho già convinti che la Grecia è tutta da scoprire? Anche fuori stagione!

BabyGuest
BabyGuest
A noi piace tutto quello che è bello, buono e nuovo e ci piace condividerlo con i "nostri compagni di viaggio". Seguiteci, ci divertiremo. Parola di Babyguest! E scriveteci su: info@babyguest.com

Articoli simili

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in magazine.babyguest.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi