Sei quì
Home / Intrattenimento / I libri dell’estate (perché leggere è crescere)

I libri dell’estate (perché leggere è crescere)

I consigli di BabyGuest per alcune letture non scontate. Ideali per i più piccoli (e non solo).

Perché leggere insieme rafforza la vicinanza emotiva. Favorendo la serenità e il relax.

 

Leggere libri stimola la curiosità, arricchisce la creatività e la conoscenza. In altre parole: ci rende migliori. Imparare a farlo sin da piccoli aiuta a crescere liberi e consapevoli. E porta molti vantaggi anche in termini di sviluppo cognitivo. Oltre a favorire un approccio positivo verso l’apprendimento, la conoscenza e la cultura in generale.

Per questo motivo abituare i bimbi alla lettura, sia da piccolissimi, è fondamentale. Cruciale, in questo senso, è il ruolo di mamma e papà (e, naturalmente, di fratelli, nonni, zii e così via).

 

Ognuno di noi può aiutare a stimolare i sensi di un bambino con i libri tattili, per esempio. Insegnandogli le prime emozioni attraverso le figure, integrando l’aspetto verbale a quello percettivo. Le figure e le storie raccontate stimolano i più piccoli a creare collegamenti, aiutano la loro mente a svilupparsi più velocemente, facilitano le connessioni tra le diverse parti del cervello (memoria-emozioni, identificazione- pensiero). Non solo. Quando leggiamo insieme ai nostri bimbi la vicinanza fisica rafforza anche il nostro rapporto e la nostra vicinanza emotiva favorendo la serenità e il relax. Non a caso, dalla notte dei tempi, la fiaba della buonanotte concilia il sonno (di tutta la famiglia)!

 

Di seguito alcuni suggerimenti per emozionare (ed emozionarci) insiemi ai bimbi. Approfittando magari dell’estate per regalarci più tempo da condividere. Imparando.

 

 

Qui le scelte di BabyGuest per il target 0-6 anni:

 

Tararì tararera di Emanuela Bussolati

Ossia: «Storia in lingua Piripù per il puro piacere di raccontare storie ai Piripù Bibi»

Questo libro ha vinto il premio Andersen nel 2010 e resta ad oggi unico nel suo genere, insieme ai successivi libri in lingua Piripù pubblicati dalla stessa autrice.

 

Ravanello Cosa Fai? di Emanuela Bussolati

Si tratta di un libro che vuole insegnare la pazienza, partendo dall’orto che rappresenta l’ambiente ideale per apprendere forme, colori, sapori, odori ed emozioni. Seminare, concimare, annaffiare e aspettare la nascita di una timida piantina aiuta a ”coltivare” la pazienza, a vivere imparando a conoscere i tempi della natura. È un libro allegro e interessante che stimola la curiosità del bambino.

 

Il libro delle emozioni di Amanda McCardie e S. Rubbino.

È un libro che parla delle emozioni partendo da quello che provano i protagonisti, Luca e Lisa, e le spiega a tutti i bambini. Gioia, paura, imbarazzo, timidezza, rabbia, gelosia, tristezza e frustrazione… Sono sentimenti che proviamo tutti e che vanno conosciuti per imparare a gestirli al meglio.

 

 

Ninnananna di stoffa di Amy Novesky

Il miglior libro d’arte della Fiera di Bologna 2016

La storia del rapporto fortissimo e magico tra una madre e una figlia, l’infanzia dell’artista Louise Bourgeois, cresciuta di fianco ad una mamma restauratrice di arazzi, raccontata attraverso illustrazioni uniche.

 

 

Qui le scelte di BabyGuest per il target 7-10 anni:

 

I Pesci di Lucia Scuderi

Questo libro ci porta a scoprire le meraviglie del mondo marino guidati da un pesciolino rosso che si fa strada nelle profondità del mare per presentarci tutti i suoi abitanti e le sue curiosità. Testi e immagini lavorano in modo complementare con un linguaggio semplice ma mai banale. Una bella scoperta!

 

Quante famiglie! Tutte le risposte alle domande sul vivere insieme di Delphine Godard

Un palazzo variegato pieno di famiglie tutte diverse porta a conoscere ciascuna di esse e la spiegazione di cosa sia una famiglia: il luogo della cura, della protezione, del calore, del sostegno, della fiducia, delle regole, dell’attenzione e del rispetto. Al di là dei confini classici che vedono la famiglia come la coppia mamma e papà, sposati e con i figli che vivono tutti sotto lo stesso tetto. Un libro che aiuta i nostri bambini a conoscere la società attuale e a crescere senza pregiudizi.

 

BabyGuest
BabyGuest
A noi piace tutto quello che è bello, buono e nuovo e ci piace condividerlo con i "nostri compagni di viaggio". Seguiteci, ci divertiremo. Parola di Babyguest! E scriveteci su: info@babyguest.com

Articoli simili

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in magazine.babyguest.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi