Sei quì
Home / Ultimi articoli / Lecce con i bambini

Lecce con i bambini

In questo periodo si parla tanto di vacanze estive ed il Salento anche quest’anno è una tra le mete preferite dai turisti italiani e stranieri per le sue spiagge bianche e il suo mare limpido.

Lecce, secondo noi è la vera perla del Salento.

Lecce è una è una meravigliosa città barocca ricca di storia e di fascino, ideale per essere visitata sia a piedi che in bicicletta, assolutamente a misura di bambino, in quanto la maggior parte delle piazze e vie del centro storico sono pedonali o a traffico limitato.

È una città che vi sorprenderà, con i suoi vicoletti illuminati da raggi di sole che si riflettono sul bianco della Pietra Leccese degli innumerevoli monumenti e chiese che la rendono affascinante.

Nel cuore del centro storico è situata la più grande piazza europea con un solo ingresso, la suggestiva Piazza Duomo, meta principale per i turisti di tutto il mondo. Questa piazza è particolarmente amata dai bambini perché si può correre e giocare senza sosta in quanto molto ampia e totalmente chiusa al traffico.

A poca distanza da Piazza Duomo vi sveliamo uno dei nostri posticini del cuore, la Libreria Liberrima situata in una bella corte di un palazzo storico, è la nostra preferita perché c’è una bellissima scelta di libri per bambini e di libri di fotografie del Salento che si possono sfogliare mentre sorseggiate un buon caffè Quarta nella caffetteria adiacente.

Percorrendo le vie del centro storico ci si trova in Piazza sant’Oronzo, patrono di Lecce.
Al centro della piazza si trova un mosaico che raffigura una lupa, il simbolo di Lecce, mentre sulla destra si erge una colonna alta circa 30 metri: si tratta di un’antica colonna romana posta alla fine della via Appia sulla cima della quale è posta la statua del patrono, realizzata alla fine del ‘600 per ringraziare il santo dello scampato pericolo della peste. Una piccola curiosità, ogni giorno a mezzogiorno in Piazza S.Oronzo dall’altoparlante installato sulla facciata del Comune si può ascoltare una canzone del cantautore leccese Tito Schipa: un omaggio che i leccesi dedicano a questo maestro. A ridosso della piazza ci si imbatte nell’Anfiteatro Romano, costruito dall’imperatore Adriano e palcoscenico di belle e innumerevoli performance artistiche.

Sempre nella zona centrale non si può non visitare la meravigliosa Chiesa di Santa Croce, splendido esempio di arte e architettura barocca. Tra i suoi ricchi rosoni colmi di putti e fiori si può scorgere il profilo dello scultore che ha creato tanta meraviglia. Troverete sempre un leccese disponibile e gentile che vi parlerà dello scultore e vi indicherà il profilo dell’artista, i leccesi amano molto la loro città e trovano tutte le occasioni per raccontarla con amore.


Percorrendo la stradina interna che da Santa Croce attraversa Palazzo dei Celestini, vi troverete davanti ai giardini pubblici. Un tempo vi erano anche gli animali, da piccola ho ricordi di alcuni lupi e anatre, oggi invece non ci sono più gli animali in gabbia e questo ci rende molto felici. I giardini sono veramente un polmone verde al centro della città e dividono il centro storico dalla parte più moderna di Lecce, sono ben tenuti, all’interno ci sono delle aree gioco per i più piccoli e sono attrezzati anche per bambini disabili, particolare non trascurabile e che fa emergere il profondo senso civico della città.

I nostri posticini del cuore che vi consigliamo di vedere:
Piazza Duomo, Piazza S. Oronzo, Anfiteatro Romano; Chiesa Santa Croce, Palazzo dei Celestini e i Giardini Pubblici

Per scoprire i sapori leccesi:
Caffetteria Liberrima e libreria, Caffè Alvino, Ristorante Blu Notte, Ristorante Le Quattro Spezierie presso il Resort Risorgimento.

Dove Dormire:
Lecce è una città accogliente che offre molte opportunità, Resort , B&B oppure affittare si può affittare una casa vacanze.
Noi abbiamo trovato la soluzione ideale grazie a hundredrooms; un motore di ricerca che confronta tutte le offerte di case vacanze tra più di cento siti web.

E mi raccomando: viaggiate leggeri, noleggiate l’attrezzatura per i vostri bambini su BabyGuest.com

BabyGuest
BabyGuest

A noi piace tutto quello che è bello, buono e nuovo e ci piace condividerlo con i “nostri compagni di viaggio”.
Seguiteci, ci divertiremo. Parola di Babyguest! E scriveteci su: info@babyguest.com

Articoli simili

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in magazine.babyguest.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi