Sei quì
Home / Ultimi articoli / 12 destinazioni insolite da visitare (con i bambini) nel 2017

12 destinazioni insolite da visitare (con i bambini) nel 2017

Ero partita con l’idea di scrivere un articolo “primaverile” ma come spesso accade quando si tratta di me, creo programmi editoriali per poi infischiarmene miseramente e rincorrere l’onda dell’ispirazione che dal nulla arriva e mi batte in testa senza lasciarmi più.

E questa volta l’ispirazione che ha monopolizzato il mio cuore e le mie mani è arrivata da un articolo pubblicato su Travel + Leisure (http://www.travelandleisure.com/) , meraviglioso magazine online che regala sempre moltissime soddisfazioni a chi come me è appassionato di viaggi di qualità ed è sempre in cerca di nuove idee, tendenze turistiche all’avanguardia e destinazioni insolite da visitare.

L’articolo in questione elencava le 50 destinazioni da visitare nel corso del 2017 http://www.travelandleisure.com/trip-ideas/best-places-to-travel-in-2017?xid=NL_JustIn030517), secondo un sondaggio svolto tra i lettori del web magazine e una serie di esperti nel settore viaggi, selezionati dalla redazione in tutto il mondo.

La cosa che mi ha colpito maggiormente è che nella lista l’unica destinazione italiana presente è Torino. Esattamente. Hai letto bene. Torino. E la verità è che io (forse) sono l’unica italiana a non esserne rimasta stupita. Con tutto il rispetto per le altre centinaia di migliaia di favolose località nel nostro paese che meritano sicuramente di essere visitate, Torino è la città che ultimamente mi sta regalando più soddisfazioni e dalla quale percepisco ottime vibrazioni (leggi Safari Urbani!). Una scoperta continua che non smette mai di sorprendermi!

Naturalmente non tutte le destinazioni dell’elenco sono state pensate ad hoc per le famiglie che viaggiano con i bambini, anche se poi in realtà tutto si può fare, basta solo calibrare il viaggio costruendolo attorno alle esigenze del viaggiatore, grande o piccolo che sia, ma questa è un’altra storia.

Tornando a noi, mi sono messa a riflettere, ho preso carta e penna e ho buttato giù una lista di 12 destinazioni insolite a misura (e a prova!) di famiglia da cui potrai trarre ispirazione per organizzare le tue prossime vacanze con i bambini all’estero.

Sono tutti luoghi differenti tra loro, situati in paesi vicini o lontani dall’Italia, assolutamente accoglienti, sicuri e dotati di servizi di ottima qualità con un particolare orientamento all’accoglienza delle famiglie che viaggiano con bambini di qualunque età, ma questa non è la sola cosa che li accomuna.

Li ho scelti perché tutti, ma proprio tutti, rispondono a 3 caratteristiche fondamentali che, secondo me, trasformano una normale vacanza turistica, in un viaggio con la V maiuscola:

  • Autenticità: restano fuori dalle grosse rotte turistiche di massa e per questo conservano ancora tutta la loro ricchezza culturale che li contraddistingue da qualunque altro luogo al mondo e dona loro un’identità forte che un viaggiatore non può non riconoscere;
  • Sostenibilità: strutture ricettive a basso impatto ambientale, gestione del territorio basata su politiche rispettose dell’ambiente e su pratiche di gestione consapevole delle risorse locali e delle popolazioni autoctone, insomma, qui la natura la fa da padrone e basta osservare le immagini e le suggestioni che ho scelto di abbinare ad ogni destinazione per rendersene conto;
  • Lentezza: ciascuno di questi luoghi invita il viaggiatore a fermarsi, ad osservare, a respirare, ad ascoltare, a lasciare da parte la frenesia della quotidianità per immergersi completamente in un modo di vivere lento che dimentica lo scorrere del tempo e permette di riprendersi il controllo di ogni attimo per assaporarlo fino in fondo e condividerlo serenamente con le persone che si amano. Concedersi il lusso di perdere tempo, questo davvero è un dono che non ha prezzo;

Eccole qui le 12 destinazioni che ho scelto per te e per la tua famiglia da vedere nel 2017, prendi carta e penna e fatti ispirare:

  1. Pollenca, Maiorca, Spagna
  2. Ribadeo, Lugo, Spagna
  3. Antrim, Irlanda del Nord
  4. Vik i Myrdal, Islanda
  5. Geithoorn, Olanda
  6. Reine, Norvegia
  7. Saint-Malo, Francia
  8. Cochem, Germania
  9. Cascais, Lisbona, Portogallo
  10. Milford Sound, Nuova Zelanda
  11. Victoria, Columbia Britannica, Canada
  12. Dominical, Costa Rica

Per ognuno di questi splendidi luoghi ti regalo solamente una suggestione fotografica. Un’immagine che da sola racconta la storia di una destinazione unica al mondo, pronta a regalare a te e ai tuoi bambini emozioni, esperienze, ricordi senza tempo, da vivere e condividere insieme. Fammi sapere quale destinazione della lista preferisci e se ti occorrono maggiori informazioni per organizzare il viaggio, contattami, sarà un piacere per me aiutarti a pianificare le tue prossime vacanze con i bambini!

 

Deborah Croci
Deborah Croci
Viaggiare con i bambini è come salire su una montagna russa di quelle che quando le guardi fanno una paura pazzesca e poi ci sali sopra e scopri che invece è emozionante e divertente come non mai! Qui troverai nuove idee, ispirazioni e proposte originali per organizzare le tue vacanze family. Fatti guidare dalla spontaneità e dalla magia che solo un viaggio con i bambini può regalarti!

Articoli simili

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in magazine.babyguest.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi