Sei quì
Home / Intrattenimento / “Il libro della giungla” torna al cinema. Per la gioia di tutta la famiglia

“Il libro della giungla” torna al cinema. Per la gioia di tutta la famiglia

“Ti bastan poche briciole, lo stretto indispensabile e i tuoi malanni puoi dimenticar…”. Chi non ricorda questo simpatico motivetto cantato dall’orso Baloo del cartone Disney Il libro della giungla?
Ebbene, il 14 aprile uscirà sui nostri schermi la versione live-action del romanzo senza tempo di Rudyard Kipling, che vede protagonista
Mowgli, un bambino cresciuto da una famiglia di lupi. Il piccolo è costretto a lasciare la giungla quando la temibile tigre Shere Khan, che odia gli uomini con i fucili e il fuoco, giura di eliminarlo per evitare che diventi anch’egli come chi tanto detesta. Costretto ad abbandonare la sua unica casa, Mowgli s’imbarca in un avvincente viaggio alla scoperta di se stesso, guidato dal suo severo mentore, la pantera Bagheera,  e dallo spensierato orso Baloo. Lungo il cammino, Mowgli s’imbatte in creature pericolose come l’ipnotico pitone Kaa. Visivamente spettacolare e realistico (utilizza una modernissima computer grafica che vuole competere con quella di Avatar), rispetto al classico animato della Casa di Topolino, punta a stagliarsi nella mente dei bambini (7+) come un’epica e avvincente avventura immersa nella natura selvaggia. Piena di ritmo e coinvolgente, sarà un’esperienza esaltante per i nostri cuccioli sin troppo “civilizzati”, che esalta il valore dell’amicizia e del legame profondo che si instaura tra uomini e animali.

il-cacciatore-e-la-regina-di-ghiaccio-trailer“Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?”. Che cosa sarebbe un personaggio positivo e candido come Biancaneve, se a farle da contraltare non ci fosse la regina cattiva Ravenna di Il cacciatore e la regina di ghiaccio, intepretata dalla bellissima Charlize Theron? Figuratevi poi cosa succede quando la cattiveria raddoppia con ben due regine malvage.
A metà tra Biancaneve e Frozen, il film racconta le origini del personaggio del Cacciatore, che abbiamo conosciuto nel primo film della saga (con Kristen Stewart nei panni di Biancaneve) e che ritroviamo di nuovo interpretato da Chris Hemsworth. Egli è stato cresciuto come un guerriero nell’armata della sorella della Regina Ravenna, Freya, interpretata da Emily Blunt. Freya, che ha subìto un terribile tradimento, si è isolata in un mondo fatto di ghiaccio, elemento naturale che è in grado di controllare con i suoi poteri magici. Quando il Cacciatore si innamora di una combattente dell’armata, Sara (Jessica Chastain), la regina infuriata lo esilia.il-cacciatore-e-la-regina-di-ghiaccio-immagine1 Ma l’eroe sarà costretto a tornare indietro: è infatti l’unico che può salvare il mondo dai terribili poteri di Freya e da quelli di sua sorella, resuscitata grazie al potere dello Specchio Magico. Il film mette in scena la sempiterna lotta tra il Bene e il Male, tra l’odio e l’amore, rappresentato dal sentimento puro che il cacciatore prova per la guerriera. Il film è un 12+ che insegna a non “indurire il proprio cuore”, come invece vorrebbe la regina di ghiaccio. Un invito ai ragazzi a non costruire corazze e armature, per non essere feriti, e a buttare sempre il cuore oltre l’ostacolo. Al cinema dal 6 aprile.

Marita Toniolo
Marita Toniolo

Giornalista cinematografica e blogger di Editoriale Duesse.
I film? Una passione nata da bambina quando mi immergevo nei classici Disney o nei film diretti o prodotti da Spielberg come E.T. o I Goonies, finendo in un altrove da cui era difficile recuperarmi. Ancora oggi…
Del cinema amo tutto. Quello che apprezzo di più? L’autenticità! Quindi? Cercherò di essere onesta al 100% anche in questo angolo di consigli: una panoramica sul meglio in arrivo sul grande e piccolo schermo per i vostri bambini. Per tutti gli aggiornamenti sul cinema per bambini e ragazzi consultate Movieforkids.it

Articoli simili

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in magazine.babyguest.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi