Sei quì
Home / Alimentazione / Consigli per una sana alimentazione dei bambini

Consigli per una sana alimentazione dei bambini

Studi scientifici sempre più numerosi evidenziano due aspetti fondamentali dell’alimentazione nei bambini. Un primo dato è che le sane abitudini alimentari non si imparano “da grandi”: un bambino che nei primi anni di vita si è abituato solo ad alcuni sapori a causa di una dieta molto selettiva, ad esempio con uno scarso apporto di frutta e verdura, difficilmente imparerà nel tempo ad apprezzare determinati gusti o diverse consistenze.

Il secondo dato è quello che mostra in modo inequivocabile il ruolo di una alimentazione scorretta nello sviluppo di alcune patologie. È noto ed intuitivo che un apporto sbilanciato di macronutrienti porti a obesità e conseguenti complicanze anche in tenera età, ma forse non tutti sanno che la privazione o l’eccesso in alcuni cibi nell’alimentazione dei bambini può essere una concausa di alcune forme tumorali nonché di patologie in ambito endocrinologico.
Per assicurare una alimentazione equilibrata nei bambini basta uno schema di 5 elementi semplice da seguire e da portare con se anche quando si viaggia coi figli:

Frutta e verdura
Frutta e verdura sono indispensabili sia durante i pasti dei bambini che come spuntini. Le fibre si attaccano a molte sostanze tossiche trascinandole con se´ nelle feci ed eliminandole dall’organismo. Gli agrumi, ricchi di vitamina C e flavonoidi, nonché l’uva che contiene resveratrolo, hanno un elevato potere antiossidante ed aiutano il sistema immunitario a reagire agli attacchi in modo adeguato.

Carboidrati
Gli zuccheri semplici vanno consumati con moderazione. Meglio scegliere pasta e riso  integrali poiché a parità` di apporto calorico tendono a innalzare meno il livello di glicemia e d’insulina nel sangue.

Proteine
Fin da subito è importante introdurre nell’alimentazione dei bambini fonti proteiche diverse dalla carne, come il pesce ed i legumi, in modo da avere un menù sempre vario e completo.

Grassi
Non devono mancare i grassi nell’alimentazione dei bambini ma è necessario limitare l’assunzione di grassi saturi (burro, strutto, olio di palma) e prediligere invece quelli di origine vegetale come l‘olio extravergine di oliva e gli omega-3 che si trovano nel pesce.

Bevande
Ai bambini serve solo acqua; tutto il resto può essere considerato un extra ma succhi di frutta e bibite gassate contengono quantità di zuccheri elevate e quindi hanno un importante impatto calorico, abituano il gusto al dolce e non forniscono sostanze nutritive utili alla crescita e allo sviluppo.

 

Le informazioni contenute nell’articolo non costituiscono in alcun modo una consulenza né sostituiscono una visita medica; qualunque informazione di carattere sanitario deve essere quindi considerata puramente indicativa, non impegnativa né tantomeno sostitutiva dell’opinione del proprio medico.

 

Policentro Pediatrico
Policentro Pediatrico

Policentro Pediatrico è uno studio medico situato nel centro di Milano dedicato all’infanzia.
In uno studio accogliente e a misura di bambino lavorano in équipe medici pediatri e specialisti con l’obiettivo di fornire alle famiglie un servizio di qualità in tempi rapidi e costi accessibili. Scoprite i nostri servizi su: www.policentropediatrico.it

Articoli simili

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in magazine.babyguest.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi