Sei quì
Home / Ultimi articoli / Parchi e giardini italiani: 5 mete formato famiglia

Parchi e giardini italiani: 5 mete formato famiglia

Cosa ne dite di cacciare sciarpe, guanti e cappelli di lana nell’armadio e barattarli con tenera erbetta, boccioli in fiore e cestino da picnic? La primavera è finalmente alle porte: armatevi di macchina fotografica, plaid e dei nostri suggerimenti ed inaugurate la bella stagione con una gita fuori porta alla scoperta di giardini davvero originali, fioriture da togliere il fiato e parchi privati a misura di bambino.

PARCO GIARDINO SIGURTA’ (Valeggio sul Mincio, Verona)
Prati che sembrano non finire mai, sentieri segreti dove incontrare gli scoiattoli, un divertente tour a bordo di un trenino e così tanti fiori che non saprete più dove guardare: benvenuti al Parco Giardino Sigurtà!
Entrate in questo paradiso, toglietevi scarpe e calze, aprite la mappa gratuita che vi verra’ data all’ingresso e “perdetevi” tra piante officinali, chilometriche siepi di rose, ninfee, fior di loto, senza dimenticare una visita alla fattoria didattica e una passeggiata all’interno del labirinto.
Da non perdere “Tulipanomania 2016”: oltre 1 milione di bulbi, praticamente vi sembrera’ di essere in Olanda. Selfies petalosi garantiti ;-). Info su www.sigurta.it

ARTE SELLA (Val di Sella, Trento)
Che la Natura sia spesso un’opera d’arte lo si sa, ma che una vallata si trasformi in una esposizione a cielo aperto… beh, non e’ certo cosa da tutti i giorni! ArteSella è una manifestazione permanente dove si susseguono mostre, installazioni ed iniziative diverse (molte delle quali dedicate anche ai bambini) che cambiano aspetto insieme alle stagioni. Tra le varie proposte, non perdete il Percorso Artenatura: una passeggiata adatta anche ai piu’ piccoli, costellata di tante opere strane e originali che fanno sembrare il percorso in un vero e proprio parco giochi. Il nostro punto preferito? La Stanza del Cielo! Info su www.artesella.it

VILLA TARANTO (Verbania)
Aiuole geometriche, giochi d’acqua e serre che celano ninfee tropicali dalle foglie gigantesche: insomma, Villa Taranto e’ il luogo perfetto da dove partire per compiere un viaggio immaginario attraverso paesi lontani. Specie botaniche originarie dell’America Latina, dell’Australia, della Cina. Insomma, un vero e proprio giro del mondo in… migliaia di piante! Info su www.villataranto.it

IL GIARDINO DEI TAROCCHI (Capalbio, Grosseto)
Stregati dal Parco Guell? Beh, allora non dovete perdervi questa chicca che sorge sulle colline toscane: il Giardino dei Tarocchi sembra proprio una piccola citta’, dove cemento, specchi e ceramiche si mescolano a mosaici coloratissimi. Passeggiare tra casette e viuzze si trasformera’ ben presto in un divertentissimo gioco. Info su ilgiardinodeitarocchi.it

SACRO BOSCO (Bomarzo, Viterbo)
Non appena varcherete i cancelli del Sacro Bosco una domanda vi sorgera’ spontanea: ma siamo sicuri che sia un giardino e non uno zoo? Tranquilli, animali e mostri fantastici sono in realta’ enormi sculture scavate nelle rocce di “peperino” che affiorano naturalmente dal terreno. Abitanti di dimensioni gigantesche quindi, ma felici di accogliere visitatori in formato mignon, soprattutto se si tratta di giovaninesploratori corraggiosi: nel giardino li attende anche una grande bocca di un orco! Info su www.sacrobosco.it

Testi di Michela Toffali
Photo Credits Giardino Sigurtà

Famiglie Globetrotter
Famiglie Globetrotter
Siamo Milena e Michela, due mamme globetrotter. Siamo convinte che viaggiare con i bambini si può, anzi si deve. Basta organizzarsi e sapere qualche semplice trucchetto. Ogni settimana nel nostro blog trovate idee e consigli pratici per godervi il mondo assieme ai vostri piccoli esploratori. Seguiteci, scriveteci, diteci la vostra. Grazie! Anche su www.bimbieviaggi.it.

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in magazine.babyguest.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi